Lidl conviene sempre.

Opportunità

Nessuna offerta di lavoro

 

Attraenti condizioni di assunzione

RINNOVO
Lidl ha rinnovato il contratto collettivo di lavoro del 2011 prorogandolo di ulteriori quattro anni. A titolo di paragone: solo circa il 40% di tutti i dipendenti in Svizzera possono usufruire di un CCL.

LA PARITÀ DEI DIRITTI È COSA NATURALE
Tutti i collaboratori godono della piena parità dei diritti: stesso lavoro stesso salario.

IL SUCCESSO VIENE CONDIVISO
Siamo stati il primo grande rivenditore al dettaglio a fissare, nel 2013, il salario minimo a CHF 4.000,–. Col nuovo salario previsto dal CCL adesso garantiamo i seguenti salari minimi ai collaboratori di 20 o più anni:

•  Senza esperienza professionale CHF 4.100,–
•  Senza esperienza professionale con apprendistato di due anni orientato alla funzione CHF 4.200,–
•  Senza esperienza professionale con apprendistato di tre anni orientato alla funzione CHF 4.350,–

Inoltre i nostri collaboratori nelle filiali, a partire dal secondo anno di servizio, hanno diritto a un premio fedeltà.

È PREVISTA ANCHE LA TREDICESIMA
Anche nel nuovo CCL: Lidl retribuisce una tredicesima mensilità comprensiva di aumenti salariali.

MATERNITÀ E PATERNITÀ
Non solo le mamme hanno diritto al congedo: da Lidl i neo papà possono usufruire di 2 settimane di paternità a stipendio completo. La maternità a stipendio completo è di 16 settimane.

CONDIZIONI DI LAVORO ANCORA MIGLIORI
Con una serie di provvedimenti abbiamo migliorato le condizioni di lavoro nelle nostre filiali: le nuove divise di filiale sono solo uno dei punti di vantaggio.

RETRIBUZIONE PRECISA AL MINUTO
Ogni minuto è importante. E precisamente a vantaggio dei lavoratori. Il nostro sistema marcatempo elettronico garantisce che ogni minuto di lavoro sia retribuito.

SONDAGGI COLLABORATORI
Per noi è importante conoscere l’opinione dei nostri collaboratori. Per questo motivo, a cadenze regolari, conduciamo dei sondaggi tra tutti i collaboratori. Sulla base dei risultati mettiamo in atto le misure più opportune, ad es. ottimizzazione di processi, riorganizzazione dell’area cassa e molte altre.

BUONE ASSICURAZIONI SOCIALI
Regole eque anche per quanto riguarda la cassa pensione: ogni franco del salario è assicurato dalla previdenza professionale e non sono previste detrazioni di coordinamento. In questo modo è garantito che anche i collaboratori a tempo parziale possano godere di una buona previdenza sociale.

ORARIO DI LAVORO E FERIE
L’orario lavorativo settimanale per un collaboratore a tempo pieno è di 41 ore. Assumiamo soltanto collaboratori con un salario mensile fisso, ovvero non assumiamo nessun collaboratore con un compenso orario. Offriamo ai nostri dipendenti 5 settimane di vacanze; 6 settimane per gli ultra 50enni e gli apprendisti e addirittura 7 settimane per ultra 60enni. Da noi è anche possibile prendersi un periodo sabbatico.